Nel primo fine settimana di luglio, Lerici festeggia il patrono della gente di mare. Grande attesa per sabato 2 luglio per il tradizionale arrivo della statua del santo dal mare e lo spettacolo pirotecnico

L’estate 2022 porta in regalo a Lerici un ritorno completo alle tradizioni. Dopo due anni di restrizioni dovute al Covid-19, tra venerdì 1 e domenica 3 luglio i festeggiamenti per Sant’Erasmo – protettore della gente di mare –  riconquisteranno a pieno la scena.

Sabato 2 luglio: Lerici festeggia con la processione via mare  e spettacolo pirotecnico

Dal punto di vista della suggestione, i festeggiamenti conosceranno il loro momento clou in sabato 2 luglio.

Alle ore 21.15, lo specchio d’acqua antistante Lerici vivrà la magia della distesa di lumini lasciati tra le onde dalla processione che termina con l’arrivo della statua del Santo via mare.

Leggi anche  Il castello di Lerici riapre: i visitatori faccia a faccia con Andrea Doria

Alle ore 23, lericini, turisti e appassionati del genere potranno tornare invece a fissare lo sguardo nel cielo, per gustare il tradizionale spettacolo pirotecnico.

Viabilità modificata dalle ore 21 alle 23

Vista l’attesa grande affluenza, nella serata di sabato 2 luglio la viabilità del lungomare lericino sarà modificata. Il traffico sarà sospeso nel tratto compreso tra l’Hotel Shelley e la chiesa di San Francesco dalle 21.00 alle 23.00.

La parrocchia festeggia da venerdì 1 luglio a domenica 3 luglio

Se lo spettacolo pirotecnico di sabato 2 luglio è il momento di maggiori richiamo per turisti e curiosi, le attività della parrocchia strettamente legate alla ricorrenza religiosa si estendono sull’intero fine settimana. Già venerdì 1 luglio alle 20.45 si terrà la prima processione che porterà la statua del Santo in Piazza Mottino, dove si svolgerà la messa alle 21.00. Domenica 3 Luglio, alle 10.00, sarà celebrata la messa in Piazza Francesco Tarabotto in suffragio ai caduti al mare.