Il Castello San Giorgio di Lerici ripreso dall'alto. Sullo sfondo l'isola Palmaria

Il 2 marzo alle 10.30  sarà inaugurato il nuovo percorso museale del Castello San Giorgio di Lerici. La nuova esposizione sfrutta video, digitalizzazione e tecnologia per costruire un’esperienza immersiva di scoperta dell’architettura del castello e della storia locale

Il castello San Giorgio di Lerici riapre sabato 2 marzo con un percorso museale e di visita rinnovato e fortemente immersivo. La nuova esperienza di visita, tecnologicamente molto avanza, promette di guidare i visitatori alla scoperta dell’architettura del castello e di personaggi, eventi e tradizioni che hanno segnato la storia del Golfo dei Poeti.
Il castello riaprirà i battenti, alle ore 10.30, con una visita guidata dal curatore dell’esposizione Joshua Pagano.

Cosa prevede la visita al Castello di Lerici?

Il percorso di visita racconta la storia millenaria del Castello San Giorgio e le vicende di figure storiche che hanno avuto un grande impatto sullo sviluppo locale. I visitatori, girando per le sale del castello, incontreranno video museali, digitalizzazioni e quadri parlanti che consentiranno loro di esplorare in maniera dinamica l’architettura del castello e approfondire la conoscenza delle tradizioni popolari e degli eventi storici che hanno caratterizzato il territorio.

Leggi anche  LA PASTIERA

La visita guidata inaugurale

L’inaugurazione del nuovo percorso museale è prevista per il 3 marzo alle ore 10:30 e vedrà la partecipazione del curatore Joshua Pagano, che offrirà ai presenti una visita guidata esclusiva attraverso i nuovi contenuti del museo. Durante l’evento, verranno presentati personaggi storici legati al castello, tra cui Andrea Doria e Sebastiano Biaggini, e verrà raccontata la storia di figure emblematiche, come il Re di Francia Francesco I, catturato dopo la battaglia di Pavia.

Orari di visita e costi del biglietto

La visita guidata di sabato 2 marzo alle 10.30 segnerà anche l’entrata in vigore del nuovo orario di apertura del castello e delle relative tariffe. Le informazioni  di dettagli si possono consultare sul sito della promozione turistica di Lerici, Lerici Coast.