Poco prima della partenza, con le imbarcazioni davanti la passeggiata Morin, viene letto il testo ufficiale della disfida della competizione.

Cosa prevede il rituale del Palio del Golfo prima della partenza? Cinque minuti prima dello “start”, viene letto il testo che apre ufficialmente la disfida. Nel testo si chiamano in causa tutte le borgate, a testimonianza dell’origine popolare della passione per la competizione.

Il testo dell’apertura ufficiale della disfida del Palio del Golfo

Cittadini,

invitiamo alla disfida gli equipaggi delle Borgate marinare per la disputa dell’ambito trofeo, la ferma volontà di strappare la vittoria metterà a dura prova i più forti vogatori del litorale in una contesta cavalleresca e serrata.

GENTE DELLA SPEZIA, di PORTOVENERE, delle GRAZIE, del FEZZANO, di CADIMARE, di MAROLA, del CANALETTO, di FOSSAMASTRA, del MUGGIANO, di SAN TERENZO, della VENERE AZZURRA, di LERICI e del TELLARO la disfida è aperta, date voce e calore al vostro entusiasmo al vostro incitamento appassionato e gradito, perché la lotta sia aspra e più ambito il successo.

Leggi anche  Rinasce il rifugio Quintino Sella: storia e tecnologia si fondono